In linea da: 28/11/2018

Appunti per la vita

Propos. Un discorso agli studenti. Definizioni

di Alain

a cura di Giacomo Corazzol, introduzione di Patrizia Iezzi

Uscita: novembre 2018, 134 pp., 12 euro

Alain, pseudonimo di Émile-Auguste Chartier (1868-1951), filosofo e professore ammirato da più generazioni di studenti, raggiunse un vasto pubblico di lettori grazie ai suoi Propos – articoli quotidiani in cui “il trafiletto veniva elevato al livello della metafisica”. Appunti per la vita ne raccoglie quaranta insieme ad altri testi di Alain che, mettendo a nudo l’animale uomo, l’uomo qual è, forniscono uno strumento per meditare e “pesare” noi stessi e il tempo presente.

Trentaquattro Propos era già stati presentati sul nostro sito, nella rubrica Il mondo di oggi guardato da un editorialista di ieri, curata sempre da Giacomo Corazzol. Per la pubblicazione nel Quaderno le traduzioni sono state riviste.

Dedichiamo le pagine di storiAmestre del Quaderno 16 alla nostra amica Maria Luciana Granzotto,

Continua a leggere Appunti per la vita

In linea da: 08/04/2018

Gli orologi di Venezia a Mestre. Presentazione del Quaderno 15

di sAm

Venerdì 13 aprile 2018, alle ore 18h00, presso il centro culturale Negozio Piave 67 (via Piave 67, Mestre), si terrà la presentazione del Quaderno di storiAmestre numero 15:

Francesco Zane, Che ora era. Antichi orologi pubblici a Venezia

Con l’autore, ne discuterà Giannarosa Vivian (storiAmestre).

Per leggere/scaricare la locandina, cliccare qui.

Per leggere l’introduzione del Quaderno, cliccare qui.

 

In linea da: 29/11/2017

Che ora era a San Tomà. Una presentazione a Venezia

di sAm

Martedì 5 dicembre 2017, alle ore 18, presso la Scoletta dei Calegheri, in campo San Tomà a Venezia, verrà presentato il Quaderno 15 di storiAmestre: Francesco Zane, Che ora era. Antichi orologi pubblici a Venezia.

Maurizio Reberschak dialogherà con l’autore.

L’incontro è organizzato da storiAmestre insieme al Comitato Cittadini Campo Rialto Nuovo e Adiacenze. Per scaricare la locandina, cliccare qui.

Per leggere le pagine introduttive del Quaderno, cliccare qui.

In linea da: 10/10/2017

Gli antichi orologi pubblici di Venezia e le loro storie. Dal nuovo Quaderno di storiAmestre

di Francesco Zane

Proponiamo le pagine che Francesco Zane ha scritto per introdurre il suo Che ora era. Antichi orologi pubblici a Venezia, uscito all’inizio dell’estate 2017 come quindicesimo Quaderno di storiAmestre. Il Quaderno sarà presentato per la prima volta in pubblico sabato 14 ottobre, presso il Forte Mezzacapo (Zelarino, Mestre).

1. Un libro del 1601 che illustra i luoghi più famosi d’Italia degni di una visita, praticamente un precursore delle moderne guide turistiche, riporta che a quel tempo a Venezia c’erano 27 orologi pubblici e 114 campanili di chiese1. A me, nato e sempre vissuto a Venezia e appassionato di orologeria, questi numeri sono suonati come una provocazione, una sfida a scoprire se ne sia rimasto ancora oggi qualcosa. Non dei campanili, che basta guardarsi intorno per accorgersi che sono tantissimi, bensì di quegli antichi esemplari di orologi pubblici. In cuor mio speravo di scovare qualche pezzo antico, magari molto antico. Sarebbe stato come coronare un sogno: mettermi alla prova,

Continua a leggere Gli antichi orologi pubblici di Venezia e le loro storie. Dal nuovo Quaderno di storiAmestre