In linea da: 17/09/2010

Non gelosia, ma onore. Sul Quaderno di Lucio Sponza

di Piero Brunello

Pubblichiamo l’intervento tenuto da Piero Brunello in occasione della presentazione del Quaderno di sAm numero 9, «L’onore e la legge» di Lucio Sponza, che ha avuto luogo il 14 novembre 2009. Sperando che sia di buon auspicio per la pubblicazione dell’undicesimo Quaderno.

1. Senza entrare nel merito del fatto di cronaca, un episodio tragico, mi soffermerò su due aspetti della vicenda, per mettere in evidenza i simboli e i modelli di comportamento che implicano. Il primo: una donna – una ragazza di diciannove anni – uccide il suo fidanzato con un pugnale. Il secondo: la donna viene processata e assolta per infermità mentale, e di lei poi non si sa più niente. Una donna che uccide un uomo con un coltello. Era frequente? Direi di no. Lombroso scrive un libro sulla donna delinquente proprio per spiegare perché, pur essendo la donna a uno stadio inferiore dell’evoluzione, compare molto meno dell’uomo nelle statistiche criminali.

Continua a leggere Non gelosia, ma onore. Sul Quaderno di Lucio Sponza

In linea da: 07/06/2009

Le fortificazioni sono concepite per essere future rovine

di Piero Brunello

Piero Brunello presenta e discute la nuova edizione di un «classico» di storiAmestre: I forti di Mestre. Storia di un campo trincerato, a cura di Claudio Zanlorenzi, seconda edizione, Cierre, Sommacampagna 2009. Il volume contiene scritti di Piero Brunello, Fabio Brusò, Gianni Facca e Claudio Zanlorenzi. Per una scheda completa, rimandiamo al sito dell’editore. Sono riflessioni avviate quando il termine «deterrenza» era di moda, e che risultano utili in questi tempi di fantasmagoriche basi militari, cittadelle autosufficienti in tutto, costruite su cunicoli e depositi sotterranei, che a forza di allargamenti sono destinate a circondare una città intera. Come già le pagine di Marco Fincardi pubblichiamo questo intervento pensando al movimento No Dal Molin.

Nota dell’autore. Riprendo i punti 2 e 3 dalla nota L’immaginario degli ingegneri militari scritta per l’edizione 1997 del libro, pubblicata allora nel sito del Coordinamento per il recupero del campo trincerato di Mestre, e non più consultabile; aggiungo il punto 1 e il paragrafo finale. (p.b., maggio 2009)

Continua a leggere Le fortificazioni sono concepite per essere future rovine

In linea da: 20/02/2009

Dubbi sull’esistenza di Mestre e prove della sua inesistenza

di Piero Brunello

Ripubblichiamo questo testo, scritto da Piero Brunello nel 1990, con grandissimo piacere e per tanti motivi. Dice tantissimo su «Mestre» alla fine degli anni Ottanta, ma non è così facile trovarlo nelle biblioteche (fate conto, per curiosità, di cercarlo nel sistema bibliotecario del Comune di Venezia), perciò averlo in rete è una comodità. Risale ai primi passi di storiAmestre e – per stile, tono, temi – contiene molto dello spirito e delle discussioni che hanno caratterizzato i primi vent’anni della vita dell’associazione. E poi il «Piano del Capitale» ha funzionato, il compito è stato svolto: gli anni Novanta (e Duemila) sono diventati davvero quelli di «Mestre è bella» e di «Greetings from Mestre». L’ultima ragione per cui presentiamo il testo è la più ovvia: per il piacere di pubblicare, in futuro, l’aggiornamento che Brunello annuncia.

Nota dell’Autore. Questo testo, nato da conversazioni con Bepi Molin, è il discorso tenuto presso il Centro Civico di Carpenedo-Bissuola il 19 aprile 1990 per l’uscita dei primi due volumi di storiAmestre. Non era pensato per la stampa. Fu Bruno Anastasia, presente all’incontro, a ospitarlo nella sezione «C’è dell’ordine

Continua a leggere Dubbi sull’esistenza di Mestre e prove della sua inesistenza

In linea da: 03/03/2008

Il motorino fa una sosta a Feltre. Presentazione del Quaderno di Gigi Corazzol (aprile 2007)

a cura di redazione sito sAm

Si presentano qui di seguito gli interventi di Valter Deon, Reinhold Mueller, Ferruccio Vendramini, Pietro De Marchi, Matteo Melchiorre alla presentazione di Pensieri da un motorino. Diciassette variazioni di storia popolare, «Quaderni di storiAmestre», 6 (2006), che si è tenuta a Feltre, presso la Sala degli Stemmi del Comune di Feltre sabato 21 aprile 2007. Si ringraziano la direzione e la redazione della rivista «El Campanón», che ci hanno messo a disposizione i testi pubblicati nel numero del giugno 2007.

Pensieri da un motorino, di Valter Deon

Il titolo del libro dà subito un’idea di leggerezza, ed è fortemente iconico. Ma il sottotitolo richiama agli oggetti di tali pensieri. Sono 17 variazioni di storia popolare, pensieri sul vivere e del vivere, suggeriti certo dallo studio e dalla professione di Gigi Corazzol, ma legati alla vita, agli interessi quotidiani, alle vicende civili e culturali. Del libro parleranno con libertà gli amici che generosamente sono intervenuti. Raccoglie scritti vari dal

Continua a leggere Il motorino fa una sosta a Feltre. Presentazione del Quaderno di Gigi Corazzol (aprile 2007)