In linea da: 25/01/2012

No Pat. 21 gennaio 2012

a cura di Fabrizio Zabeo e sAm

Il nostro amico e socio Fabrizio Zabeo, che fa parte anche del Comitato Allagati di Favaro, ci ha fatto avere un’ampia raccolta di foto e video che documentano la manifestazione contro il Pat di Venezia che si è svolta il 21 gennaio 2012. Ne abbiamo scelte alcune, mentre il consiglio comunale di Venezia sta continuando a discutere sul progetto. L’approvazione è stata aggiornata al 30 gennaio 2012 in seguito alla presentazione di un "maxiemendamento".

Continua a leggere No Pat. 21 gennaio 2012

In linea da: 23/01/2012

Acquerelli. 21 gennaio 2012

di Gigio Brunello

Riceviamo da Gigio Brunello due acquerelli, accompagnati da un breve commento, dalla manifestazione contro il Pat di Venezia del 21 gennaio 2012.

Ho seguito la manifestazione contro il Pat che si è svolta a Venezia il 21, portandomi a tracolla il seggiolino e i colori per fare degli acquerelli. Detto tra noi ero più attento a trovare un punto di vista buono per tirar giù due schizzi, e ricordandomi le manifestazioni degli anni Settanta a passo di corsa temevo di tornarmene a casa a bocca asciutta. Poi ho capito che nessuno aveva fretta e potevo tentare prima che facesse buio.

Ho provato a fissare sulla carta il passaggio del corteo sul ponte dei Frari: ai Frari Michele ha parlato per due minuti dopo di che è tornato a sedersi sul seggiolino perché gli girava la testa. Al corteo c’erano due seggiolini, il mio e il suo. Michele mi ha detto che ieri sarebbe stato l’ultimo giorno di digiuno.

Continua a leggere Acquerelli. 21 gennaio 2012

In linea da: 09/01/2012

Solidarietà alla protesta contro il Pat. Un comunicato del direttivo di sAm

di sAm

L’associazione storiAmestre esprime solidarietà a quanti stanno effettuando un digiuno perché ci sia un’informazione chiara e una discussione pubblica sul Piano di assetto del territorio di Venezia e sulle conseguenze idrologiche, ecologiche, paesaggistiche, economiche e ambientali che esso comporta.

L’associazione fa proprie le ragioni della protesta e continuerà a offrire nel proprio sito (storiamestre.it) dati sul progetto, sull’iter decisionale e sulle iniziative di cittadini, comitati e associazioni.

A nome dell’associazione e del suo direttivo, la presidente Giannarosa Vivian

In linea da: 05/01/2012

Brandelli d’Italia. A proposito del Piano di assetto del territorio del Comune di Venezia

Interventi del gruppo di ricerca “Acque alte a Mestre e dintorni” e di Pino Sartori

Sotto un titolo preso in prestito da Antonio Cederna, pubblichiamo una rielaborazione dell’intervento che Pino Sartori, membro delle associazioni la Salsola e Terra Antica, ha tenuto nell’ambito dei seminari “Acque alte a Mestre e dintorni” il 14 dicembre 2010. L’intervento è preceduto da un’introduzione dei curatori del seminario, che spiega a che punto è arrivato il Piano di assetto del territorio (Pat) del Comune di Venezia. In fondo, un post-scriptum illustra gli ultimi sviluppi della situazione.

Introduzione, di Laboratorio “Acque alte…”

Il tema del seminario Evitare futuri allagamenti (ciclo “Acque alte a Mestre e dintorni”, 14 dicembre 2010) era quello dei rischi idraulici legati ai nuovi progetti di edificazione presenti nella proposta di Piano di assetto del territorio (Pat), cioè quel nuovo piano regolatore che tutti i Comuni del Veneto devono darsi in base a una legge regionale del 2004.

Continua a leggere Brandelli d’Italia. A proposito del Piano di assetto del territorio del Comune di Venezia