In linea da: 09/05/2015

Due appuntamenti per il centenario della Prima guerra mondiale. 14-15 maggio 2015

di sAm

Il 14 maggio storiAmestre promuove, insieme agli Itinerari educativi del Comune di Venezia l’incontro “Anche gli austriaci sono nostri fratelli”. Domande di ieri e di oggi sulla Prima guerra mondiale. L’appuntamento è nella sede degli Itinerari educativi, a Mestre, viale San Marco 154, alle ore 16. Per scaricare il programma completo, cliccare qui.

Il titolo riprende una frase scritta da un emigrato italiano in Svizzera a un amico, anche lui italiano, prigioniero in un campo austriaco. Piero Brunello e Luca Pes dialogheranno cercando di individuare e discutere punti di vista diversi da quelli degli Stati, dei governi e degli intellettuali: dal ruolo delle ferrovie e dei telefoni nella crisi del luglio 1914 al grande sforzo di cancellare memorie alternative della guerra; dalla critica femminista al militarismo, alle strategie dei soldati per contenere la violenza nelle trincee. Introducono Annalisa Vecchiato (Itinerari educativi) e Carlo Miclet (storiAmestre).

Nell’occasione verrà presentato e distribuito il volume Guerra mondiale, racconti nazionali. La Prima guerra mondiale nei libri di scuola in Europa. Con suggerimenti di letture e di film, a cura di Piero Brunello e Luca Pes (pubblicato dal Comune di Venezia), che ospita, oltre ai testi delle relazioni tenute nel corso degli incontri promossi da storiAmestre e Itinerari educativi nel 2014, nuovi contributi su romanzi, libri di storia e film sulla Grande guerra.

Il 15 maggio storiAmestre partecipa al ciclo di appuntamenti promossi dalla Muncipalità Chirignago Zelarino in occasione del centenario della Prima guerra mondiale: segnaliamo che Piero Brunello terrà una lezione alle classi quinte dell’Istituto Morin, sul tema La Prima guerra mondiale. Domande di oggi ai testimoni di allora (alle ore 11 presso l'auditorium).

Lascia un commento